Autumn can wait!

Processed with VSCO with hb1 preset

Chi come me non è ancora disposta a rinunciare all’estate? Personalmente non sono ancora mentalmente pronta ad indossare maglioni, stivali e sciarpe (nonostante il tempo sembri forzarci a farlo!)
Data la mia malinconia per la stagione ormai quasi passata ho cercato un compromesso per creare un outfit adatto a questo periodo di “transizione” con elementi prettamente estivi ed altri più autunnali.

Iniziamo dal top: una semplice canotta bianca in tessuto traforato a fiori in pizzo San Gallo. La particolarità di questo capo è il volant in vita che lo vivacizza rendendolo subito fresco e frizzante. In più il bianco è un colore tattico in questo periodo: con il suo candore riesce a far risaltare quel poco di abbronzatura che ci rimane dalle giornate al mare.

Processed with VSCO with hb1 preset

Il match perfetto che contrasta ed enfatizza il top non può che essere il classico jeans nero. Un vero e proprio must, specialmente per la stagione autunnale, scommetto che tutte voi ne avete almeno uno nell’armadio che vi fa da passe-partout in ogni occasione: dopotutto sta bene a qualsiasi fisico e con qualsiasi abbinamento!

Passando agli accessori il trait d’union è il beige declinato in texture estive. La shopper, molto capiente in pelle a contrasto con i dettagli neri, presenta un inserto in paglia che la rende la borsa perfetta per questo periodo di passaggio tra le stagioni. Lo stesso colore è richiamato dal dettaglio in corda delle sneakers platform in tela bianca.

Processed with VSCO with hb1 preset

Orologio e bracciali in finish rosegold e dettagli in marmo completano perfettamente questo look urbano. Infine il tocco di colore che smorza queste tinte “serie” è dato nel make up dal rossetto matte di un vivace color rosso ciliegia.

E voi, aspettavate trepidanti l’arrivo dell’autunno o volete godervi questi ultimi scampoli d’estate?

Processed with VSCO with hb1 presetProcessed with VSCO with hb1 preset

Top: Shein (shop it HERE)

Jeans: Zara

Shoes: Superga

Bag: Trussardi

Watch & bracelets: Cluse (use code ITSSTELIA15 for 15% off on Clusewatches.com until september 30)

Lipstick: Pupa “I’m” n. 307

Annunci

Geomar review

Nonostante l’estate sia agli sgoccioli non si dovrebbe mai smettere di prendersi cura del proprio corpo con i prodotti adatti, anche se per indossare bikini e pantaloncini ormai si dovrà attendere il prossimo anno.

Nel corso dei mesi estivi ho provato con costanza alcuni prodotti Geomar per la cura della pelle e la riduzione degli inestetismi della cellulite: i tre prodotti in questione sono il Gel Freddo Drenante, il Fango all’Argilla bianca e il Thalasso Scrub. Il loro uso combinato permette di ottenere un trattamento complessivo tonificante e rimodellante che insieme dona anche benessere alla pelle.

Scopriamo nel dettaglio i tre prodotti:

Processed with VSCO with hb1 preset

Fango d’argilla bianca ideale per le Pelli Delicate
La formulazione di questo fango, studiata per le pelli più sensibili, è a base di argilla bianca che permette un’azione drenante e detossinante. Inoltre è arricchito da estratti di vite rossa e mirtillo, dalle proprietà antiossidanti, e oligoelementi del mar morto che restituiscono alla pelle luminosità ed elasticità.

Ho riscontrato già dalle prime settimane di applicazione degli effettivi miglioramenti: la pelle risulta più elastica e tonica, più liscia al tatto e gradevolmente rigenerata grazie all’effetto fresco del mentolo contenuto all’interno.
Come tutti i fanghi richiede un tempo di posa: per questo sono indicati 10/15 min. Per un effetto ancora più mirato è consigliato avvolgere le parti interessante con della pellicola dopo aver passato il prodotto.

Processed with VSCO with hb1 preset

Gel freddo drenante contro gli inestetismi della cellulite
Questo gel ad assorbimento rapido è indicato per i suoi effetti drenanti nelle zone interessate da adiposità, grazie a caffeina ed estratti di alghe. Già dalle prime applicazioni i benefici si notano: l’aspetto della pelle è più compatto e diminuisce visibilmente l’effetto “buccia d’arancia”. Per un trattamento completo è consigliato applicare il gel dopo uno dei fanghi della gamma Geomar.
La sua formulazione che si assorbe in fretta e non unge dona una piacevole sensazione durante l’applicazione, alla quale contribuisce la freschezza duratura data dal mentolo.

Processed with VSCO with hb1 preset

Thalasso scrub rimodellante nutrimento cutaneo intenso effetto seta
L’effetto esfoliante di questo scrub, composto da sale marino, polvere di caffè e sabbia vulcanica, permette il rinnovamento dell’epidermide rimuovendo delicatamente le cellule morte. Inoltre, grazie agli oligoelementi del mar Morto, la pelle risulta più liscia, levigata e luminosa. L’efficacia di questo prodotto si nota già dalla prima applicazione sotto la doccia: non unge e la sensazione su tutto il corpo è di completo rinvigorimento e relax.

Insomma, per me questi tre trattamenti hanno sicuramente passato l’esame a pieni voti. E voi, avete mai provato uno dei prodotti delle linee Geomar? Quale tra questi vi incuriosisce di più?

Scopri il mondo Geomar QUI.

Tourist in my town

Processed with VSCO with hb1 preset

Le vacanze estive non sono fatte solo di bagni in piscina e passeggiate in riva al mare, ma anche di visite a città d’arte e magari un bel viaggio in crociera. In queste occasioni è indispensabile un abbigliamento comodo, fresco e leggero, ma non bisogna prendere la praticità come scusa per ricadere nella sciatteria di un banale abbinamento. In questo articolo vi propongo dunque qualche idea da mettere in pratica nei vostri look da turiste per trovare il giusto compromesso tra comodità e stile, sempre in chiave originale.

Il focus del look è il top in tessuto leggermente goffrato a fantasia vichy bianca e rossa con scollo incrociato e fiocco annodato a lato. Dall’allure un po’ retrò, questo capo coniuga in sé la freschezza del cotone e le ultime tendenze (almeno un capo a quadretti infatti non può mancare nell’armadio di una fashion addicted!).

Processed with VSCO with hb1 preset

Ho deciso di abbinarlo ad un jeans skinny fit dal lavaggio chiaro con orlo sfrangiato e un paio di scarpe in tela bianca con platform in corda.
La vera chicca di questo outfit è sicuramente la borsa. Ispirata alle vere coffe siciliane in palma nana, è interamente realizzata a mano con filato di canapa naturale tecnica crochet. Delizioso il decoro a papaveri in rilievo dai toni accesi a ripresa del rosso della blusa.

Processed with VSCO with hb1 preset

Ad un trucco occhi semplice fatto di eyeliner, mascara total black e blush illuminante corrisponde un rossetto matte che colora di rosso acceso le labbra, illuminando il viso. Il tocco finale come sempre lo danno gli accessori: i miei irrinunciabili bracciali in argento, l’orologio dal taglio classico con cinturino in pelle e il cappello in rafia ad uncinetto con banda nera.

Processed with VSCO with hb1 preset

In questo caso io stessa mi sono divertita a fare da turista nella mia città, Messina, riscoprendone alcuni luoghi e testando di persona la funzionalità del mio outfit. E voi, che capi scegliereste per affrontare una giornata da turista senza rinunciare a dei tocchi fashion?

Processed with VSCO with hb1 presetProcessed with VSCO with hb1 preset

Top: Yoshop (shop it HERE)

Jeans: Stradivarius

Shoes: Superga

Bag: “Cosucce” creazioni artigianali, pezzi unici interamente fatti a mano

Hat: H&M

Make up: Qdl MakeUp  Milano 

Watch: Daniel Wellington

In shape with Tummy Tea Tox

2017-05-05 06.23.50 1

Ebbene sì, l’estate è alle porte e la prova costume incombe. Anche voi vi siete concesse qualche sgarro di troppo nella stagione invernale e sentite il bisogno di rimettervi in forma? Niente panico! Tummy Tea Tox arriva in nostro aiuto proponendo un programma detox dalla durata di 20 giorni. Il programma è diviso in due fasi, “avvia” e “attiva”, alle quali corrispondono i diversi prodotti contenuti nella box, tutti composti da ingredienti naturali.

Processed with VSCO

Primi 10 giorni: AVVIA
La prima fase consiste in una depurazione dell’organismo per predisporre il corpo al cambiamento. I prodotti protagonisti sono due the: Daily Kick e Sleep Tight. Il primo è stato ideato per un perfetto risveglio: la sua miscela di the verde, anice, finocchio e menta peperita dà la giusta carica per affrontare la giornata al meglio, riducendo il senso di gonfiore e attivando il metabolismo corporeo.
Il secondo infuso, composto da buccia d’arancia, melissa, menta e citronella, concilia un sonno ristoratore, riduce il senso di stress e aiuta il corpo a rigenerarsi mentre sono in atto i processi di depurazione anche mentre si dorme.

Processed with VSCO with hb1 preset

Seguenti 10 giorni: ATTIVA
Dopo aver liberato l’organismo da tossine e cattive sostanze, il corpo deve essere stimolato allo scioglimento dei grassi su più fronti, coinvolgendo vari organi. Nella seconda fase infatti vengono aggiunti alla routine quotidiana tre nuovi prodotti.
Primi fra tutti gli Slimbiotics, che aiutano la corretta funzione intestinale. I probiotici, abbinati a carciofo di Gerusalemme, cicoria e megaflora9, aiutano a regolarizzare l’equilibrio digestivo, riducono le infiammazioni e forniscono energia per tutta la giornata. Gli Happy Enzymes invece sono gli alleati perfetti per chi non vuole rinunciare del tutto ai piaceri della tavola. La miscela di Digezyme, zenzero, papaya e kiwi stimola la corretta digestione e la decomposizione dei cibi, pulisce il fegato e aiuta ad eliminare i kili di troppo.
Infine abbiamo il Cleanse Drink, una bevanda disintossicante a base di fragola che contiene antiossidanti, cardo mariano, dente di leone e bacche di sambuco nero. Ideale da inserire nel vostro smoothie o da sciogliere semplicemente in acqua, dà una mano in più nella perdita di peso, ripulendo l’organismo dall’interno in modo naturale.

Processed with VSCO with hb1 preset

Inoltre insieme al pacchetto di prodotti Tummy Tea Tox riceverete una scheda con un programma alimentare da abbinare alle due fasi, ricco di ricette sane, facili e sfiziose, e anche un piano di esercizi fisici. Se siete curiose di sapere di più al riguardo correte sul sito TummyTeaTox.it e scoprite tutti i dettagli di questo programma. Sono sicura che insieme a questi prodotti potrete preparavi al meglio per l’estate e rimettervi in forma con allegria, grinta e tanta energia!

Double B Tailored Beauty: #stiamobio

img_1634

Da qualche tempo a questa parte ho iniziato ad interessarmi al mondo dei cosmetici bio, spinta dalla curiosità di conoscere di più al riguardo e di provarli e appurare se realmente i benefici sono quelli promessi. Ed è così che sono venuta a conoscenza del mondo Double B e della filosofia attuata dalla sua ideatrice, Sara Abbate (appunto con due B, non sbagliate!).

Visitando il suo sito e leggendo gli articoli esplicativi scritti da Sara ho compreso per prima cosa il fatto che la pelle è una barriera penetrabile e che alcune sostanze contenute nei cosmetici, essendo di dimensioni minuscole, riescono ad oltrepassare lo strato cutanea. Per questo motivo è molto importante sapere con certezza quali sono gli ingredienti che compongono creme, lozioni, balsami ecc. che andiamo a stendere sulla nostra pelle. Qui entra in campo l’INCI, ovvero l’elenco degli ingredienti contenuti in un prodotto cosmetico: è una nomenclatura utilizzata a livello internazionale e non è esattamente di immediata comprensione. Per cercare di interpretare un po’ le etichette dei prodotti è utile sapere che gli ingredienti sono elencati in base alla quantità presente, dal maggiore al minore, e che sono trascritti in latino o in inglese.

img_1143

I prodotti Double B sono realizzati esclusivamente con prodotti di origine naturale e di alta qualità. Inoltre sono 100% vegani e cruelty free, il che in breve significa che non vengono testati su animali ne composti da ingredienti di origine animale o testati su di essi. Se siete curiosi di capire cosa significa esattamente “cruelty free” vi rimando a questo articolo dove Sara spiega la sua concezione e che personalmente mi ha aperto gli occhi su questo tema.

Ma passiamo ai fatti. Tra i vari prodotti Double B ne ho provato uno della linea viso, il Lip Balm. Il prodotto è a base di olio di Argan, burro di Karité, vitamina E ed un trattamento nutriente, idratante e protettivo per le labbra. Grazie alle sfere di Acido Jaluronico presenta inoltre un effetto volumizzante.
Sto usando il lip balm da circa due settimane e la mia esperienza è senz’altro positiva: ne applico un leggero strato ogni mattina dopo aver deterso il viso e le mie labbra rimangono morbide ed idratate per tutta la giornata. La texture leggera e il profumo delicato lo rendono ancora più gradevole da usare.

img_1069

Dopo anni di inverni passati con le labbra screpolate e infinite passate di burro cacao posso finalmente affermare di aver risolto il problema. Per me questo lip balm è approvato al 100%!
Visitate il sito Double B per scoprire tutta la gamma di cosmesi bio ideata da Sara per prendersi cura della propria pelle e regalarsi una piacevole e consapevole coccola quotidiana.

Double B Tailored Beauty: FacebookInstagram 

Merci Handy: Your hands will thank you!

img_8962

Il mese di Dicembre per me, come per molte altre persone, è scandito da spostamenti, contatti con diversi mezzi pubblici, mille giri per negozi e anche un bel po’ di cibo. Ma se si trascorre tutta la giornata in giro alle prese con le varie faccende come si possono tenere le mani pulite e libere da batteri e sporcizia?
Merci Handy viene in nostro soccorso proponendo una serie di innovativi e comodissimi igienizzanti mani.
Questi gel, oltre a detergere a fondo, lasciano le mani idratate e avvolte da una gradevole fragranza. Inoltre la loro particolare composizione presenta all’interno delle microsfere emollienti che donano morbidezza alla pelle durante e dopo l’applicazione. Il gel non unge, si assorbe dopo pochi secondi e l’odore cha lascia non risulta affatto invadente o persistente.

Merci Handy offre un’ampia scelta di profumazioni per i suoi gel adatte a tutte le preferenze. Questo arcobaleno di boccette è formato da Chérie Cherry, Flower Power, Black Vanilla, Coco Rico, New Wave, Lollipop e Oh My Lemon.
Ogni flaconcino contiene 30 ml di prodotto ed il suo formato minuto gli permette di essere portato sempre in borsetta con noi.

img_8958

Merci Handy è un’azienda di origine parigina che si premura di offrire nuovi prodotti efficaci, funzionali e dall’apparenza gradevole per favorirne l’uso in pubblico senza sembrare eccessivamente ipocondriaci. All’interno dei loro prodotti, non testati su animali e composti da ingredienti selezionati, troverete sempre un pizzico di ironia ed un adorabile mix di dolcezza e amore.

img_8972

Con i loro profumi deliziosi e il formato tascabile sono così allegri che non potrete fare a meno di usarli. E poi data la vivace varietà di colori, perché non abbinarli anche ai propri outfit?
Trovate questi igienizzanti mani e gli altri prodotti Mercy Handy nei punti vendita Sephora e online su Sephora.it e Mercihandy.com .

img_8964

Beauty trends f/w 2016/17

L’autunno è una stagione ricca di contrasti: caldo-freddo, chiaro-scuro ecc. E questa condizione non può non presentarsi anche nel mondo de make up. Allora scopriamo insieme le ultime tendenze beauty direttamente dalle passerelle della stagione autunno/inverno 2016/17.

Matt vs Shiny

Le tendenze del fashion più in voga del momento si trasferiscono anche nel make up: il velluto si ritrova nelle texture matt/opache, a fianco di elementi scintillanti, lucidi e brillanti. Troviamo infatti in uno stesso maquillage diverse texture opposte che, se sapientemente abbinate, risaltano e donano un aspetto sofisticato ma fashion. La regola d’oro del make up vale anche in questo caso: se si decide di puntare ad esaltare un elemento bisogna rimanere neutri sul resto del viso. Le tendenze vogliono labbra in tonalità scure rigorosamente opache abbinate a trucchi occhi leggerissimi ma luminosi, a volte usando esclusivamente l’illuminante su occhi e zigomi per farli splendere senza caricare con i glitter. Viceversa se si vuole puntare su un trucco occhi importante, scegliendo ombretti e eyeliner glitterati o laminati, rossetto e fondotinta saranno leggeri, naturali e opachi.
D’altra parte abbiamo il grande ritorno dei gloss che, spaziando dalle tinte neutre a quelle più vivaci, garantiscono alle labbra un effetto lucido e voluminoso.
Anche sulle unghie questa alternanza di lucido, brillante e opaco predomina: molto d’effetto la manicure nude matt con french manicure in lamè o glitter gradient.

collage-1

Dark vs Pastel

Anche nel make up di questa stagione accanto a toni plumbei, smokey eyes e rossetti color marsala compaiono palette di colori prettamente primaverili, sia in tonalità pastello che in vivaci tinte brillanti: ombretti giallo cromo, matite azzurro turchino e rossetti rosa shocking rendono vivaci anche le giornate autunnali più grigie. Must di stagione è il mascara colorato: arancione, blu, viola, verde acqua i colori più di tendenza, da applicare solo alla fine delle ciglia e rigorosamente in contrasto con un trucco occhi scuro.
Libero sfogo ai colori soprattutto sulle unghie, con tinte accese abbinate al mascara, nail art ricche di sfumature e applicazioni vivacissime su basi neutre e opache. Anche le tendenze capelli d’altronde ci propongono tinte azzardate e ombrè che passano dal castano scuro al bold pink.

collage-2

Geometric vs Messy

Altro contrasto molto presente sulle passerelle è quello tra linee pulite, geometriche e make up dall’effetto volutamente disordinato. Linee di eyeliner “sporche” e ombretti sfumati sono accostati a trucchi labbra estremamente definiti; attenzione però a dosare il contrasto tra matita contorno labbra e rossetto per evitare l’effetto troppo “anni 90” che personalmente trovo antiestetico oltre che fuorimoda.
Focus sulle sopracciglia: da qualche anno abbiamo visto il ritorno delle sopracciglia folte e la scomparsa delle “ali di gabbiano”, ma in questa stagione le tendenze le vogliono folte e un po’ “spettinate”.
Anche sulle unghie compaiono disegni geometrici e linee non troppo precise realizzate in colori opposti, soprattutto bianco e nero, che nel complesso rendono la nail art di effetto e unica.

collage-3

Bonne mine vs 80’s

Il bonne mine è una garanzia: si utilizzano toni naturali e prodotti mirati per donare un aspetto salutare e fresco al nostro incarnato. Il focus di questo maquillage è sicuramente la base, realizzata con fondotinta dalle texture leggere e non eccessivamente coprenti, illuminanti e blush delicati che donano quel tocco rosato indispensabile per un aspetto “salutare”.
Il blush è protagonista anche di make up dalle ispirazioni prettamente anni 80, declinato in sfumature accese e forti. Poi trucchi occhi e labbra azzardati, rossetti fuxia e aranciati in contrasto con ombretti molto pigmentati sui toni di azzurro, rosa, verde, viola: d’ispirazione sono sicuramente i look di Madonna agli inizi di carriera, per sentirsi un po’ “material girl” anche nel 2016.

collage-4

E voi siete pronte, pennelli alla mano, a sfoderate trousse e palette per affrontare al massimo della bellezza la contrastante stagione autunnale e le temperature in calo?

*None of the pictures are mine. Credit to their respective owners.*